I GIAM(M)ARRONI

Una famiglia essenzialmente umbra, radicata tra Perugia e Trasimeno, senza scudi nobiliari metodofacilee con poche diramazioni. Le generazioni del primo Novecento hanno conosciuto le più dure condizioni della mezzadria. Ciononostante, grazie alla rete, qualche traccia del passaggio di miei probabili antenati è rimasta. Con mia sorpresa, sono emersi, a Roma, un ottocentesco noleggiatore di cavalli e carrozze (Giuseppe, attivo nel 1864) ben noto durante i Carnevali lungo il Corso, con la sua bottega al centro dell’attuale piazza Venezia, spazzata via dagli sbancamenti del fascismo e –  nel secolo precedente – due sacerdoti di qualche impegno sociale.

1 – don Giammaria Giammarroni – 1782, di Migliano (10 km da Marsciano, Pg), parroco che segue la riedificazione della chiesa di Santa Maria Assunta

2 – don Vincenz(i)o Giammar(r)oni – insegnante di latino e belle lettere al Seminario di Perugia, con pubblicazione del “Metodo facile per apprendere la lingua latina” (1821) e di una “Scuola teorico-pratica di Umanità” (1837). Autore di sonetti. Muore nel 1845 e viene sepolto nella chiesa di S.Lucia della congregazione della Buona morte.

A fine Ottocento si laurearono in medicina e chirurgia a Bologna prima Orlando Giammaroni Cherubini e poi Amerigo Giammaroni. Nel novecento segnalo un ingegnere, Giobatta Giammaroni Cherubini, già funzionario del Consorzio agrario che entra (1938) per un breve periodo nel Cda della società Nardi&Rossi a Città di Castello. La costruzione di  macchine agricole, saldatrici, magli, va però in crisi con la guerra. Lo stabilimento viene bombardato nel 1944.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...