RACCONTI

Io, uomo qualunque, a Salisburgo per Hoffmansthal

Io, uomo qualunque,
a Salisburgo per Hoffmansthal

Il racconto è, con la grande poesia e quasi tutto il teatro, il genere letterario che mi ha affascinato di più. Credo che la stagione del romanzo “borghese” o “proletario” sia conclusa da tempo, se parliamo di romanzo riassuntivo di un’ epoca e di una situazione sociale. In questo nuovo secolo si è fatto di tutto per rianimarlo sotto false vesti, come romanzo fantasy, o caratterizzato storicamente, con grande peso ai personaggi e pochissimo allo stile, quasi sempre abbondando nel numero di pagine! So solo che io preferisco di gran lunga i romanzi classici rispetto ai comtemporanei, e non è snobismo… Preferisco concentrarmi su un dilemma, un bivio, una svolta. Proprio per aver coltivato a lungo l’arte del racconto è stato facile per me provare a cimentarmi, dal 2007 in poi. Sono nati così alcuni progetti:

MUSICISTORIE. Sono oltre 120 micro racconti dedicati a compositori, direttori, cantanti da Claudio Monteverdi fino a Ani DiFranco. Un affresco attraverso “momenti fatali” (Zweig) della propria vita, forse più una storia dei turbamenti del musicista che una storia vera e propria dell’arte musicale. Ne ho tratto anche alcune “antologie” tematiche (non per genere! la musica è una) come IN FUGA DAL GOLFO MISTICO, dedicato alle ricerche delle avanguardie del 900.

Ecco alcuni testi:  GIUSEPPE MAZZINI, FRANK ZAPPA, Hélène GRIMAUD, JANIS JOPLIN.  L’intero sommario nella sezione: “La mia musica / Music stories”.

IN UN SECONDO MOMENTO. Una dozzina di racconti di dimensione media, mai esattamente autobiografici, legati al tema del “ritorno”. A casa in autostrada; dalla periferia futura verso un centro che non esisterà più; in un circo di leoni forse drogati; della bara di un nostro soldato; e altre ancora.

METEO. Il composito racconto è dedicato alle nostre attese verso le previsioni del tempo, negli ultimi 100 anni. E’ stato premiato dall’editore Fara e pubblicato nel 2013 nel volume “Scelte vincenti”.

DEPOSIZIONE. Racconto a sfondo mistico, apparso a gennaio 2015 sulla preziosa e coraggiosa rivista letteraria piemontese “Ellin Selae”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...